Gnudi di ricotta

Gnudi di ricotta
Descrizione

Gli gnudi di ricotta, conosciuti anche come malfatti, sono un piatto tipico della tradizione contadina toscana. Sono preparati con il ripieno dei ravioli, ma senza sfoglia esterna a racchiuderli, ed è per questo motivo che vengono chiamati “gnudi”, ovvero “nudi”. Sono un piatto semplice ma anche elegante, non richiedono particolari doti di manualità ma solo un po’ di pazienza e un tocco delicato. Per tradizione vengono serviti con burro e salvia, e con una spolverata di parmigiano per donare quell’equilibrio che esalta tutti i sapori.

Ingredienti per circa 40 gnudi
  • 800 g di ricotta

  • 50 g parmigiano

  • burro

  • salvia

  • semola

  • sale

  • pepe

  • noce moscata

Preparazione
Gnudi di ricotta

Preparate gli ingredienti necessari. Consigliamo di utilizzare una ricotta leggermente asciutta per favorire la realizzazione degli gnudi.

Gnudi di ricotta

Predisponete una teglia con della farina di semola dove farete rotolare gli gnudi.

Gnudi di ricotta

In un'altra teglia riversate la ricotta e stendetela aiutandovi con una forchetta. Dopodiché aggiungete il parmigiano, un po' di noce moscata grattugiata, sale e pepe.

Gnudi di ricotta

Amalgamate accuratamente e cominciate a formare delle palline di ricotta con le mani.

Gnudi di ricotta

Prendete una piccola quantità del composto ottenuto e formate delle palline.

Fate rotolare le palline nella farina per creare uno strato di protezione che eviterà agli gnudi di disfarsi durante la cottura.

Gnudi di ricotta

Riponete in frigo per almeno 6 ore, avendo cura di rotolarli ogni 2 ore circa.

Gnudi di ricotta

Portate a bollore un tegamino pieno d'acqua. Nel frattempo sciogliete in una padella una noce di burro.

Gnudi di ricotta

Unite al burro un po' di salvia e fate sciogliere a fuoco lento.

Gnudi di ricotta

Cuocete gli gnudi per circa 1 minuto, passateli in padella facendoli roteare per insaporirli con burro e salvia.

Gnudi di ricotta

Impiattate e versate, utilizzando un cucchiaio, qualche goccia di burro e salvia sugli gnudi. Aggiungete una spolverata di parmigiano e servite.

Most viewed (Primi)

  • Arancine siciliane
    Gnudi di ricotta

    Gli gnudi di ricotta, conosciuti anche come malfatti, sono ...

  • Arancine siciliane
    Cous Cous con funghi e spinaci

    Il Cous Cous è una preparazione tipica delle regioni nordafricane ...

  • Arancine siciliane
    Pasta con zucchine spinose o centenarie

    La zucchina spinosa è il frutto di una pianta rampicante che ha origini sudamericane e ...

  • Arancine siciliane
    Riso venere con fragole e feta

    Il riso venere è una fonte di carboidrati e di fibre ...

  • Arancine siciliane
    Pasta fredda con avocado, grana e pomodorini

    La pasta fredda è senza dubbio una delle protagoniste ...